Donne di Crema: il racconto del ritratto di Lucia

Il mese di agosto è stato un mese prolifico per il progetto “Donne di Crema” e mi ha permesso di realizzare tanti nuovi ritratti e raccontare tante nuove storie di donne meravigliose.

L’incontro

Con Lucia ci conosciamo da alcuni anni, quando per un puro caso del destino abbiamo scelto entrambe di frequentare un corso di Kickboxing in una palestra locale. Simili su alcuni aspetti caratteriali, non siamo le classiche persone che fanno subito amicizia, ma con lei è scattata una sintonia immediata che ci ha permesso di creare una bella amicizia che dura nel tempo.

Il ritratto di Lucia per "Donne di Crema" (C)Monica Monimix Antonelli
Il ritratto di Lucia per “Donne di Crema” (C)Monica Monimix Antonelli

Il giorno del ritratto di Lucia

Lucia di base è una persona timida, mi piace vederla arrossire di tanto in tanto. Non dà subito confidenza alle persone, ma se riesci a conquistare la sua fiducia, scopri in lei un’amica sempre pronta ad ascoltare e a darti un ottimo consiglio.

La sua timidezza passa spesso in secondo piano perché ha sempre la battuta pronta, ha quel tipo di ironia che ti conquista subito. Sempre sorridente e in apparenza rilassata, la sua mente è sempre in movimento e le permette di cogliere sfumature e dettagli che ai più passano inosservati.

Ciò che mi ha sempre colpito di lei è che quando sorride, ti contagia subito, perché sa sorridere con tutto il viso, i suoi occhi si strizzano e si fanno brillanti, e subito ti fa simpatia e sorridi anche tu.

Leggi tutto “Donne di Crema: il racconto del ritratto di Lucia”

Il ritratto di Emanuela per Donne di Crema

Il ritratto di Emanuela è il numero 23 della serie. La voce attorno al progetto “Donne di Crema” continua a diffondersi e sempre nuove partecipanti si propongono per raccontare la propria storia. Per me è un continuo rinnovo di emozione mista ad orgoglio, vedere quanto questo progetto abbia colpito dritto al cuore, le donne di Crema.

Il ritratto di Emanuela – L’incontro

E’ grazie a Maria Grazia, fotografata recentemente, che ho l’occasione di conoscere Emanuela. Con Maria Grazia condivide la passione per i libri, il teatro e l’arte in generale.

Il ritratto di Emanuela per il progetto "Donne di Crema" (C)Monica Monimix Antonelli
Il ritratto di Emanuela per il progetto “Donne di Crema” (C)Monica Monimix Antonelli

Il giorno del ritratto di Emanuela

Emanuela, scopro subito che ha l’abitudine di arrivare sempre in anticipo, infatti, è già davanti al cancello del parco Bonaldi, dove ha scelto di ambientare il suo ritratto, quando arrivo all’appuntamento.

Il suo aspetto mi colpisce subito, capello corto, grigio e con ciuffi rosa la fanno sembrare ben più giovane della sua età.

Ci sediamo al fresco, all’ombra di due grandi pini secolari e lì inizia a raccontarmi la sua storia. Iniziamo dall’infanzia, dove alcuni suoi aspetti caratteriali prendono forma.

Leggi tutto “Il ritratto di Emanuela per Donne di Crema”

Donne di Crema: il ritratto di Roberta

Sono molto contenta di esser riuscita a pianificare ben quattro ritratti del progetto “Donne di Crema”, nella settimana del Ferragosto. Quale momento migliore per approfittare della pausa lavorativa, per dedicarmi al progetto e a conoscere nuove meravigliose storie?

L’incontro

Con Roberta decidiamo di fare una passeggiata mattutina lungo le sponde del fiume Serio, luogo a lei caro, e posto ideale dove beneficiare di un po’ d’ombra sotto le fronde degli alberi.

 Il ritratto di Roberta per il progetto "Donne di Crema" (C)Monica Monimix Antonelli
Il ritratto di Roberta per il progetto “Donne di Crema” (C)Monica Monimix Antonelli

Il giorno del ritratto di Roberta

Ci incontriamo in bicicletta all’imbocco della zona pedonale che ci porta al fiume e alla passeggiata. C’è molta calma attorno a noi ed è il luogo ideale dove chiacchierare amabilmente senza distrazioni o la confusione cittadina.

Leggi tutto “Donne di Crema: il ritratto di Roberta”

Donne di Crema: il ritratto di Sole

Scorrono le settimane e il progetto “Donne di Crema” prosegue e mi porta al diciottesimo ritratto, quello realizzato a Sole.

L’incontro

E’ un tardo pomeriggio di fine luglio, quando decidiamo di incontrarci con Sole, in campagna, in una delle giornate più calde di questa torrida estate cremasca. Non ci lasciamo scoraggiare e ci vediamo in un posto molto amato dai cremaschi, oltre che un luogo molto caro a Sole, i fontanili.

Il ritratto di Sole per il progetto "Donne di Crema" - (C) Monica Monimix Antonelli
Il ritratto di Sole per il progetto “Donne di Crema” – (C) Monica Monimix Antonelli

Il giorno del ritratto di Sole

Arrivo con leggero anticipo all’incontro e ne approfitto per cercare il luogo migliore dove poterci sedere per la nostra chiacchierata e per realizzare il ritratto di Sole. Il luogo è preso d’assalto dai cremaschi in cerca di un po’ di refrigerio dalla calura.

Individuo un angolino perfetto sia per la chiacchierata che per le foto e attendo l’arrivo di Sole. Poco dopo, la vedo arrivare in un bellissimo abito bianco che fa risaltare ancora di più la sua pelle abbronzata. Appena mi vede mi saluta con un sorriso aperto e sincero.

Leggi tutto “Donne di Crema: il ritratto di Sole”