Donne di Crema: il ritratto di Cecilia

Il ritratto di Cecilia, segna la ripresa del progetto “Donne di Crema”, rimasto in sospeso forzatamente durante l’emergenza dovuta dal Coronavirus.

Il ritratto di Cecilia per il progetto fotografico “Donne di Crema” (C)Monica Monimix Antonelli
Cecilia – Progetto fotografico “Donne di Crema” (C)Monica Monimix Antonelli

L’incontro

Una ripresa del progetto davvero piacevole, con le dovute precauzioni, la mascherina e la distanza secondo le norme, ma che non ci hanno impedito di fare una bella chiacchierata per conoscerci. Ammetto sia stato strano non poterle stringere la mano, appena è arrivata, o salutarla a distanza, ma purtroppo, al momento, non si può fare altrimenti.

Leggi tutto “Donne di Crema: il ritratto di Cecilia”

7 buoni motivi per fotografare all’aperto

In questo articolo troverai 7 buoni motivi per fotografare all’aperto. Se sei un aspirante fotografo o sei un grande appassionato di fotografia, e ti interessa approfondire questo argomento, ti consiglio di leggere l’articolo. Poi, se vuoi, fammi sapere se hai altri motivi che non ho inserito, per fotografare all’aperto.

Fotografare all’aperto ha sempre il suo fascino. E’ stimolante scegliere ogni volta un ambiente differente con una luce sempre diversa.

Ritratto all’aperto (C)Monica Monimix Antonelli
Ritratto all’aperto (C)Monica Monimix Antonelli
Leggi tutto “7 buoni motivi per fotografare all’aperto”

Libri di fotografia: “Le fotografie del silenzio” – Gigliola Foschi

Un libro di fotografia che mi ha colpito molto, è un piccolo libretto scritto da Gigliola Foschi, giornalista e critica d’arte e di fotografia, scrive per la rivista “Gente di Fotografia”, precedentemente per l’Unità e numerose riviste d’arte e fotografia, oltre che essere docente presso l’Istituto Italiano di Fotografia di Milano.

“Le fotografie del silenzio” è un libro di fotografia con una cinquantina di pagine e dalle dimensioni ridotte. Ma le sue misure ingannano, perché ti ritroverai tra le mani pagine dense di informazioni e ricche di spunti per riflettere.

Libri di fotografia: "Le fotografie del silenzio" di Gigliola Foschi
Libri di fotografia: “Le fotografie del silenzio” di Gigliola Foschi

L’autrice affronta un argomento molto interessante, in netto contrasto con la realtà che viviamo quotidianamente tramite i media e i social network.

Siamo bombardati di immagini in ogni istante.

Ma riusciamo ancora a vederle veramente? Riescono, queste immagini, a cogliere la nostra attenzione e a far nascere degli interrogativi dentro di noi? Oppure tendiamo a lasciarle scivolare via perse nel marasma confuso e caotico della comunicazione moderna?

Leggi tutto “Libri di fotografia: “Le fotografie del silenzio” – Gigliola Foschi”

Come abbandonare l’insicurezza e come la fotografia può aiutarti a farlo

Il tema dell’insicurezza e del disagio di fronte alla fotocamera sono temi che ho già trattato alcune volte, sul blog, dal mio punto di vista della fotografa e da donna che per anni ha faticato a stare davanti alla fotocamera. Sono temi molto delicati e molto importanti per capire come affrontare al meglio una sessione fotografica di ritratto. In particolare di ritratto femminile.

Volendo approfondire maggiormente le questioni per offrirti un reale aiuto per affrontare la tua insicurezza e il disagio che provi di fronte ad un obiettivo fotografico, ho chiesto un aiuto ad una psicologa professionista: la dott.ssa Lara Zucchini (Psicologa per il Benessere – www.larazucchini.com)

Come abbandonare l’insicurezza e come la fotografia può aiutarti a farlo
Come abbandonare l’insicurezza e come la fotografia può aiutarti a farlo – Foto (C)Monica Mx Antonelli

Questo il suo importante contributo.

Ti sei mai sentita insicura e a disagio?

Non temere, non sei la sola. C’è chi può aver vissuto con insicurezza molteplici situazioni della sua vita e chi solo qualcuna.

L’insicurezza è la sensazione di quando ci sentiamo scoperti, fragili e non adeguati.

Quando percepiamo insicurezza ciò che vorremmo fare è proprio il “non fare”, sottrarci dalla situazione che ci crea difficoltà, imbarazzo e vergogna, semplicemente evitandola.

Leggi tutto “Come abbandonare l’insicurezza e come la fotografia può aiutarti a farlo”

Il potere della fotografia. Riguardando una vecchia foto ho scoperto che…

Il potere della fotografia, sai qual è? In questo articolo voglio darti il mio punto di vista su quale sia per me il vero potere della fotografia. Partendo da una vecchia foto scattata al liceo, mi rivedo sedicenne, introversa e non amante di esser messa davanti ad un obiettivo fotografico, e quella foto che non mi era mai piaciuta, oggi ha un nuovo significato e mi piace. E’ cambiata la foto? No, sono cambiata io.

Il potere della fotografia - Monica Monimix Antonelli
Una vecchia foto dei tempi del liceo

Partiamo dall’inizio.

Premessa

Nei giorni scorsi su Facebook, ha iniziato a girare una sfida fotografica, in cui si doveva postare una vecchia foto di quando si era giovani.

Di solito tendo a evitare di prender parte a cose di questo tipo, ma questa in particolare mi è sembrata un’idea carina e visti i tempi cupi che stiamo vivendo a causa del Coronavirus e la quarantena, mi pareva potesse portare un po’ di leggerezza.

Ho cercato quindi una mia vecchia foto, e ho trovato questa targata 1996. Era la primavera dei miei sedici anni e questa foto è stata scattata durante una gita scolastica a Roma.

Leggi tutto “Il potere della fotografia. Riguardando una vecchia foto ho scoperto che…”

5 ottimi motivi per farti ritrarre da un fotografo professionista

Nell’era dei selfie, perché è importante farti ritrarre da un fotografo professionista?

Se anche tu te lo stai chiedendo, visto che puoi farti tranquillamente un selfie senza spendere soldi, ti voglio dare 5 ottimi motivi per farti ritrarre da un fotografo professionista.

Al giorno d’oggi siamo letteralmente bombardati di fotografie. Se guardiamo i social network sono pieni di selfie, tramonti, cibo, ecc…

Le foto hanno conquistato il web e non possiamo più farne a meno.

Si fotografa di tutto, a volte per mostrare agli altri cosa stiamo facendo e romanzare la nostra vita, altre volte per conservare un ricordo prezioso di quel momento che stiamo vivendo. Altre volte ancora lo facciamo per vanità, visto il numero sempre enorme di selfie che dilaga ad ogni angolo.

Ok, Monica, quindi perché una persona dovrebbe rivolgersi ad un fotografo professionista per farsi fare un ritratto?

Farsi ritrarre da un fotografo professionista. Ritratto d'autore (C)Monica Monimix Antonelli
Elena – Ritratto di donna (C)Monica Monimix Antonelli

Ecco quindi 5 ottimi motivi per farti ritrarre da un fotografo professionista

  1. Le foto del cellulare non si stampano mai (o quasi) e spesso non se ne fa una copia di backup
  2. Nelle nostre foto (selfie o ritratti fatti da amici) abbiamo sempre la stessa espressione e posa
  3. Grazie ad un fotografo professionista puoi capire come superare il disagio davanti alla fotocamera
  4. Da un professionista, puoi imparare alcuni trucchetti per venire bene in fotografia
  5. Un ritratto professionale è studiato su misura per te per valorizzarti al meglio
Leggi tutto “5 ottimi motivi per farti ritrarre da un fotografo professionista”

La fotografia dopo la pandemia sarà importante?

La fotografia dopo la pandemia, come sarà, come verrà percepita dalla persone, quanto avrà importanza? Come cambieremo noi e le nostre vite? Molte sono le incognite in ogni ambito, personale e lavorativo. Prendendo spunto da una lettera che ha scritto lo stilista Giorgio Armani voglio condividere con te alcune riflessioni.

La fotografia di ritratto - Rinascita - Immagine di Monica Monimix Antonelli
Rinascita – (C)Monica Monimix Antonelli

La lettera di Giorgio Armani

Nei giorni scorsi la lettera che Giorgio Armani ha inviato alla rivista di moda americana WWD Women’s Wear Daily, nell’arco di poche ore, ha fatto il giro delle testate e dei siti di tutto il mondo.

Lo stilista milanese tocca punti delicati e li fa con la sua solita eleganza ed educazione. Affronta aspetti sensibili del sistema moda e lo fa con fermezza. Il suo è un vero e proprio sfogo su ciò che ritiene non funzionare più e si auspica che, passato questo stato d’emergenza, le cose possano realmente cambiare.

I punti da lui toccati riguardano i tempi dettati oggi dal fast fashion, con i suoi tempi rapidi, collezioni non allineate con le stagioni, in una corsa a portare nei negozi e online sempre nuovi capi, producendo molto più di quello che la clientela possa realmente comprare, con la conseguenza di forte inquinamento e grande spreco di risorse.

“Il declino del sistema moda, per come lo conosciamo, è iniziato quando il settore del lusso ha adottato le modalità operative del fast fashion con il ciclo di consegna continua, nella speranza di vendere di più…Io non voglio più lavorare così, è immorale”

Giorgio Armani
Leggi tutto “La fotografia dopo la pandemia sarà importante?”

Fotografia di ritratto: “Lo specchio vuoto” di Ferdinando Scianna

Tempo fa ho letto un interessante libro del fotografo Ferdinando Scianna “Lo specchio vuoto” sulla fotografia di ritratto.

E’ un libretto piccolo, scorrevole, ma ricco di spunti utili per i fotografi, per gli appassionati di fotografia, ma anche per chiunque si interroghi sul significato dell’immagine e la nostra identità.

Fotografia di ritratto: "Lo specchio vuoto" di Ferdinando Scianna
“Lo specchio vuoto” di Ferdinando Scianna
Leggi tutto “Fotografia di ritratto: “Lo specchio vuoto” di Ferdinando Scianna”

Il cambiamento

Oggi voglio parlarti del cambiamento. Una parola che, se ti senti stretta nella morsa dello stress (della vita frenetica o al contrario della vita “sospesa” di questo periodo incerto e drammatico che stiamo vivendo), suona come un’àncora di salvezza, la luce in fondo al tunnel, ma allo stesso tempo porta con sé molta paura per l’incognita della nuova strada da intraprendere e il pensiero della fatica che un cambiamento comporta.

Ogni cambiamento porta sempre con sé una rivoluzione: dentro di noi, prima di tutto, e attorno a noi. L’essere umano teme il cambiamento. Lo vede come una cosa negativa perché è abitudinario e nella sua routine sta bene perché trova una sorta di equilibrio.

Change
Photo by Ross Findon on Unsplash
Photo by Ross Findon on Unsplash

In questa routine, che tanto diciamo di odiare, siamo tranquilli perché non c’è l’imprevisto che scombina le carte, a meno che capiti qualcosa di grave che ci scombussola come la situazione attuale che ci coglie impreparati.

Perché se non siamo preparati ai più piccoli cambiamenti, figuriamoci a quelli gravi.

Il cambiamento è la folata di vento che ci scompiglia i capelli in autunno. E’ quell’aria gelida, sul viso, che ci elettrizza in una giornata invernale. Se lo accogliamo ci scalderà come il sole estivo, ci darà un nuovo entusiasmo e ci farà risvegliare come la natura in primavera.

Accetta il cambiamento, cercalo e vivilo appieno.

Leggi tutto “Il cambiamento”

Come prepararsi per un servizio fotografico

Oggi vediamo come prepararsi per un servizio fotografico, non solo dal punto di vista del fotografo ma anche dal punto di vista del soggetto fotografato.

Partiamo subito, vedendo cosa deve fare un fotografo per prepararsi per un servizio fotografico. La preparazione varia in base a ciò che si dovrà scattare, ma esistono alcuni tratti comuni di questa fase sia che si scatti per un cliente nel campo della moda che per un privato che ci commissiona un ritratto.

Prepararsi per un servizio fotografico (C)Monica Monimix Antonelli
Prepararsi per un servizio fotografico (C)Monica Monimix Antonelli

Quando ad un fotografo viene commissionato un servizio fotografico, dovrà prima di tutto pianificare bene la giornata. Abbiamo già visto nel precedente articolo come organizzare il servizio, un rapido riassunto:

  1. Dovrà fare una ricerca per poter trovare alcune idee da proporre al cliente
  2. Realizzare un moodboard con immagini di riferimento che comunichino visivamente l’idea che vorrebbe realizzare
  3. Scegliere dove ambientare il servizio
  4. Organizzare la logistica come: comunicazione del luogo e degli orari del servizio, preparare un piano B…

Questi sono tutti gli aspetti pratici dell’organizzazione di un servizio fotografico. Ma la sua preparazione non finisce qui. Dovrà studiare attentamente l’idea finale scelta dal cliente, in modo da arrivare preparato il giorno del servizio.

Leggi tutto “Come prepararsi per un servizio fotografico”