Il libro Donne di Crema

4.5
(27)

Il libro Donne di Crema è realtà!

Il libro Donne di Crema in mano all'autrice Monica Monimix Antonelli
(C)Michele Mariani

Questa foto segna un momento decisivo. Grazie a Michele Mariani per aver colto l’attimo e il mio sorriso. Eh sì, perché il sogno si è realizzato in quel momento: l’istante in cui ho tenuto il mio libro tra le mani per la prima volta!

Era il 7 maggio, a pochi minuti dall’inaugurazione dell’evento che si è tenuto dal 7 al 15 maggio ai Chiostri del S. Agostino a Crema.

Ero un po’ agitata perché ci tenevo molto affinché l’inaugurazione andasse bene e che non mi bloccassi nel discorso di presentazione.

Vanessa, della casa editrice Linee Infinite, che ha prodotto il libro, mi raggiunge e mi dice di aver le prime copie del libro. Non resisto alla tentazione e nonostante non avessi molto tempo prima del mio discorso, ci siamo defilate e abbiamo aperto insieme quella scatola.

Una gioia immensa vederlo finalmente realizzato. Non era più un’idea astratta, era lì davanti a me.

Dopo tante peripezie, finalmente il libro Donne di Crema era tra le mie mani.

Dopo quella breve fuga per vedere il libro in anteprima, l’inaugurazione poteva cominciare! Parlare in pubblico non è mai stato il mio forte, ma me la sono cavata e un’ora dopo mi sentivo già più sciolta per la prima presentazione ufficiale del libro al pubblico. Grazie alla naturalezza con cui io e Vanessa ci siamo intese subito, è stato semplice rispondere alle sue domande e raccontare tutto il percorso che mi aveva portata alla realizzazione del libro Donne di Crema.

E’ stato meraviglioso vedere i sorrisi delle Donne di Crema che sono riuscite a conquistare la loro copia firmata, al termine della presentazione. Sì, perché tra le tante peripezie accorse in quel periodo, ci sono stati problemi tecnici e lo stampatore non ha potuto consegnarci tutte le copie previste per l’evento, ma solo una ventina, che sono andate a ruba in pochissimi istanti.

Il Libro Donne di Crema dove si compra?

Per acquistare il Libro Donne di Crema potete visitare il catalogo online della Casa Editrice Linee Infinite, partecipare alle serate di presentazione (dove posso firmare la vostra copia), oppure recarvi presso la Mondadori Store, di via Mazzini a Crema (Cr).

La promozione

Gli eventi di promozione del libro, da maggio a oggi sono stati tanti. Oltre alla presentazione ufficiale del 7 maggio, giorno dell’inaugurazione dell’evento al S. Agostino, il 29 maggio sono stata ospitata per il firma copie alla Mondadori di Crema, a cui poi sono seguite le serate di presentazione nel circondario

9 giugno: Ripalta Nuova (Cr)

14 giugno: Arci San Bernardino (Cr)

16 giugno: Sergnano (Cr)

18/19 giugno Festival Inchiostro – Centro culturale S. Agostino – Crema (Cr)

14 luglio: Bar Parco – Parco Bonaldi, Ombriano (Cr)

Le prossime tappe in programma sono:

27 luglio: Crespiatica (Lo)

7 settembre: Palazzo Robati – Capergnanica (Cr)

Le serate di presentazione

L’emozione di firmare e consegnare una copia del libro, si ripete ogni volta, così come poter raccontare come è nato questo progetto e il lungo percorso affrontato, così come osservare i volti delle persone presenti, i loro sorrisi, sentire i loro applausi. È energia pura.

Ogni serata è stata caratterizzata da momenti differenti: a Ripalta per esempio, abbiamo avuto presente Lina Casalini (Donna di Crema), che ci ha deliziati con la sua poesia. A Sergnano, siamo state accompagnate alla chitarra da un bravissimo musicista.

Al circolo Arci di S. Bernardino, le Donne di Crema presenti, hanno condiviso col pubblico la loro esperienza, raccontando come si sono sentite e cosa hanno provato durante il nostro incontro.

Durante la serata al bar Parco oltre alla condivisione da parte delle Donne di Crema della loro esperienza, ho avuto il piacere di ospitare Gianna Bianchetti (Donna di Crema e Presidente dell’Associazione Donne contro la violenza di Crema) che ha raccontato ai presenti la realtà della sua Associazione portando esempi importanti del loro operato.

In questa occasione ho avuto anche la possibilità di esporre una piccola selezione dei ritratti del progetto, sotto le frasche della splendida magnolia che caratterizza il posto.

Ciascuna serata è un pieno di gioia, emozione, adrenalina ma anche crescita personale oltre che professionale. Mi sto impratichendo a parlare in pubblico e per una timida come me è un bagaglio di esperienza inestimabile.

Vi aspetto alla prossima tappa! Il 27 luglio a Crespiatica, in attesa di fissare presto nuove date in cui incontrarci.


Prima di andare, ti chiedo un’ultima cortesia. Se l’articolo ti è piaciuto, lasciami un tuo like o un commento, oppure condividilo, mi farebbe molto piacere! Grazie!

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 4.5 / 5. Vote count: 27

No votes so far! Be the first to rate this post.

Please follow and like us:

La tua opinione è importante