Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Archive for the ‘pubblicità’ tag

Bagutta ADV Campaign F/W 2012/13

leave a comment

Finalmente online gli scatti del catalogo e della campagna pubblicitaria Bagutta autunno/inverno 2012/2013.

Qui una piccola selezione, per vedere altri scatti potete dare un’occhiata sul mio sito

Credits

Catalogue and ADV Campaign
Production: E-pitti Fiera Digitale
Post production: Francesco Marzoli
Models: Giorgia Carissimi – Viktoria@Fashion Models – Navarro@Fashion Models
Stylist: Monia Pedretti
Make up/Hair: Simona Breazu
Make up/Hair assistant: Mary Colombo

Codice a barre e messaggi nascosti…

leave a comment

A chi di voi ultimamente non è capitato di imbattersi nei QRCode?

Per chi ancora non li conoscesse: i QRcode sono codici a barre bidimensionali (hanno forma quadrata a differenza dei normali codici a barre tradizionali) che possono facilmente essere letti dagli attuali telefoni cellulari (come per esempio l’IPhone). Possono contenere del testo oppure dei link. Scannerizzandoli con il cellulare (per Iphone esiste una applicazione gratuita chiamata: QR App) verrà convertito in testo e ci permette quindi di leggere le informazioni contenute in esso, oppure verremo automaticamente indirizzati al sito a cui fa riferimento il link (occhio quindi alle connessioni dal cellulare senza wi-fi onde evitare di spendere una fortuna se il proprio piano tariffario non lo consente!)

Per avere maggiori informazioni a riguardo o per crearvi il vostro QRcode potete andare su questo sito: www.qurify.com

Questi codici a barre vengono sempre più spesso utilizzati anche per biglietti da visita, sui siti web e sui cartelloni pubblicitari. Permettono in un istante di memorizzare dei dati e salvarli direttamente sul cellulare, senza aver bisogno di prender nota. Forte, no?
Ecco il mio biglietto da visita sotto forma di QRcode:

qurified_bigliettodavisita

Nuovi scatti sul mio sito web…

leave a comment

Nei giorni scorsi ho aggiornato il sito web: www.monimix.com con nuovi lavori. Nella sezione fashion potete trovare gli scatti moda tratti dall’ultimo redazionale realizzato, intitolato “Unlinear Spaces”, ambientato su una terrazza magnifica a due passi dal Duomo di Milano. La protagonista di questi scatti è Ashley, una giovanissima modella olandese; il team in questa occasione è stato tutto rivisitato e con enorme piacere ho potuto collaborare con due bravissime professioniste: Monia Pedretti in veste di stylist e Oriana Curti in veste di make up artist & hair stylist. Team tutto nuovo che ha dato eccellenti risultati!

Sezione fashion

Nella sezione ADS/zines aggiunti alcuni scatti tratti dalla cartella stampa realizzata nei mesi passati per il lancio della giovane cantante Brenda Blanko sul mercato francese.

sezione Ads

Buona visione!

Gentile sig. Meisel, potrebbe lasciar qualcosa anche agli altri?

6 comments

Sfogliando le riviste di moda, curiosando tra le campagne pubblicitarie e i servizi, un nome molto ricorrente è quello del fotografo americano Steven Meisel. Qualità eccellente, ambientazioni da favola, atmosfere dense di pathos, composizione scenica sempre ottima, forza espressiva, una sottile eleganza e pulizia di fondo costituiscono gli scatti di questo grande fotografo.

Suo è lo scatto della campagna pubblicitaria di Alberta Ferretti che ho pubblicato un paio di post fa, ma sue sono anche le campagne A/I 2009 di (notare l’elenco incredibile di nomi):

Roberto Cavalli
Euphoria Fragrance Calvin Klein
Louis Vuitton
Moncler
In the Mood for Love Fragrance  Gianfranco Ferre
Bottega Veneta
Mulberry
Phi
Prada l’eau ambree Fragrance
Balenciaga
Lanvin
Prada
Jones New York

Read the rest of this entry »

Lunga vita a Dolce e Gabbana!

3 comments


Adesso basta!
Quando è troppo è davvero troppo! Sono arcistufa di sentire e leggere le polemiche ipocritamente perbeniste che in questi giorni si scagliano contro la nuova (e meravigliosamente audace) campagna pubblicitaria di Dolce e Gabbana. Anzitutto le immagini sono sette, di cui solo una o due propongono una donna “sottomessa”, e c’è anche però un’immagine di un tacco a spillo di una “dominatrice” che si stampa sopra il petto di un uomo. Ma, certo, va sempre di gran moda difendere le donne, anche quando non ce n’è alcun bisogno; basta un pretesto creato ad hoc.

E prendiamo quindi la foto più incriminata… amici miei, se quella è una donna sofferente allora voi non avete mai fatto del buon sesso in vita vostra! Quella donna ha un’espressione più simile a quella dell’orgasmo che non di sofferenza, le dita delle mani non sono strette (gesto di chi si difende) ma aperte e abbandonate e il corpo è nella classica posizione a bacino sollevato alla ricerca del piacere, NESSUNA donna che sta subendo una violenza assumerebbe una postura simile! L’istinto è rannicchiarsi e tentare di girarsi su un fianco per “sgusciare via” dalla presa dell’aggressore… e questa donna non fa nessuna delle due cose.

Basta, non è una crociata per il benessere fisico e morale, ormai è una persecuzione contro fotografi, modelle, designer… e non sono più disposta ad ammetterlo, è ora che si alzi anche la voce di chi ne ha piene le palle di farsi prendere per il culo in questo modo!

Evvia DeG!

Written by Monimix

marzo 2nd, 2007 at 2:52 pm

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: