Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Archive for the ‘post produzione’ tag

E che la post produzione abbia inizio | Progetto ritratti

leave a comment

screenshot

E’ passata una settimana dall’evento Ritratti all’aperto e, dopo aver attraversato la fase della selezione delle migliaia di scatti, sono ora nella fase di post produzione. Di alcuni scatti sono ancora un po’ in dubbio perché ci sono molte versioni della stessa persona ed essendo la selezione la parte più delicata dell’intero processo, preferisco ragionarci su ancora un attimo e intanto post produrre le immagini su cui già in macchina non avevo dubbi che sarebbero state quelle finali.

Poca post produzione su ognuna di essi, l’intento è quello di lasciarle il più possibile, aderenti allo scatto originale. A breve i primi risultati.

Lo screenshot inserito è stato ripreso dal cellulare, ecco il perché di colori un po’ più cupi rispetto al mio solito!

Written by Monimix

aprile 10th, 2014 at 8:48 pm

Collaborazione alla campagna Shout up You can!

leave a comment

Nelle settimane scorse ho avuto il piacere di collaborare con gli amici Sasha Marini (modello) e Luca Severgnini (Art director) alla campagna che da un anno a questa parte stanno portando avanti con forza, coraggio e determinazione. La campagna “Shout up You Can” (di cui avevo già parlato tempo fa qui), sta procedendo molto bene, nonostante la reticenza dei più, e  nel mese di luglio è sbarcata al Jolla Fashion Film Festival di San Diego (California), dove Sasha ha avuto l’occasione di illustrare il progetto ad una vasta platea riscuotendo enorme successo ed attenzione da parte dei media internazionali.

Ho collaborato al progetto per quanto riguarda la post produzione di un paio di immagini realizzate dal fotografo Piero Visconti. Per una volta mi sono dedicata ad una fase diversa da quella dello scatto, ma altrettanto è stata un’esperienza molto interessante. Reputo molto importante il lavoro che stanno facendo Luca e Sasha e se posso collaborare sono sempre ben felice di farlo. Non se ne parla ancora abbastanza, ma la violenza nel mondo della moda c’è e va fermata. Purtroppo noto che troppa gente si volta dall’altra parte, vermi che in altri contesti verrebbero definiti stupratori, qui vengono lasciati in pace, anzi, li si conosce e li sa fa pure lavorare… Non ci sono parole per definire queste persone nè quelle che si voltano dall’altra parte: fate schifo!

Questo il primo scatto utilizzato per la campagna, ovviamente se voleste sostenere la campagna il vostro aiuto, (anche solo diffondendola il più possibile), è sempre ben accetto.

A volte le cose accadono…

13 comments

Ci sono momenti in cui la vita ti sorprende, incontri casuali di strade che forse non si sarebbero mai incontrate, avvengono in luoghi che non avremmo mai scovato e da qui nascono nuove idee, nuove energie, nuovi stimoli e nuove occasioni da prendere al volo.
Tutto inizia a gennaio di quest’anno. Grazie ad un amico (grazie Luca Severgnini!) espongo le foto del progetto “Natural Beauty” in una splendida villa (Villa Avanzi) sino ad allora a me sconosciuta, a Polpenazze sul Garda (posto ancora più sconosciuto per me!) nell’ambito di un evento da lui organizzato. Bellissimo contesto, molto elegante, per l’inaugurazione ottima cena accompagnata da uno splendido live musicale con pezzi di Janis Joplin che mi son rimasti nel cuore.
Serata piacevole, e poi si rientra a  casa, le foto resteranno esposte per tutte le festività natalizie fino all’inizio dell’anno nuovo. A gennaio ritorno per ritirarle e la proprietaria della villa mi dice che è stato ospite alla villa, Domo Adami, stilista milanese di abiti da sposa e che è rimasto particolarmente colpito dalle mie foto e mi dà i suoi contatti.
Rientrata a casa gli invio un’email per ringraziarlo per le belle parole espresse nei confronti dei miei scatti, con mia sorpresa mi risponde e con grande gentilezza (dote ormai rara al giorno d’oggi al punto da stupirsi quando la si incontra) ribadisce i suoi complimenti e le sensazioni provate e si rende disponibile a prestarmi uno dei suoi abiti se un giorno avessi voluto organizzare un test sul genere. Lascio sedimentare un po’ la proposta, tra varie cose in ballo, ma sempre con quel pensiero di sottofondo costante che sempre più mi si fissa in testa facendomi pensare che avrei voluto fare qualcosa di forte e sicuramente di non banale.
E ancora una volta il caso vuole che mi imbatto in un paio di scatti realizzati da Luca Bortolato, su un pontile al mare, e lì mi rendo conto che quello è l’ultimo pezzo del puzzle. Già da tempo volevo scattare al mare sfruttando l’atmosfera malinconica e meravigliosa del mare d’inverno, e quale migliore occasione per farlo se non questa? Read the rest of this entry »

Un altro scatto dal workshop

9 comments

A breve, io e Barbara, pubblicheremo una selezione degli scatti realizzati dai partecipanti del workshop del 20 novembre. Nell’attesa vi lascio un mio ritratto di Francesca!

Dopo la lezione di post produzione del 21 novembre di Francesco, nulla è e sarà mai più come prima: ieri mentre la postproducevo mi venivano in mente le sue parole sulla pulizia della pelle (maniacale!), le luci e le ombre da attenuare o da esaltare, e mille altri spunti che ci ha offerto in quella giornata. Da una parte: “Grazie mille Fra”, dall’altra: “Ti odio immensamente per avermi dato nuove manie assassine durante la post!”

Scherzi a parte, anche se il tempo era tiranno e ci sarebbero volute ore e ore di lezione per approfondire il tutto, è riuscito ad instillare mille nuovi spunti da cui partire e migliorare, quindi: Bravo Francesco!

Ancora qualche posto per il workshop!

one comment

Se qualcuno di voi fosse interessato al workshop che terrò insieme a Barbara Zonzin il 20 novembre a Milano, vi consiglio di iscrivervi presto, prima che i posti finiscano. Vi ricordo che il workshop per chi lo desiderasse avrà durata di due giorni: il primo giorno affronteremo la teoria e la pratica della fotografia di ritratto e moda con la modella Francesca Cortevesio. Il secondo giorno Francesco Marzoli si occuperà di post produzione e vi svelerà molti trucchi nell’uso di Photoshop.

QUI potete leggere il precedente post a riguardo.

E QUI scaricare il programma dettagliato.

francesca cortevesio

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: