Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Archive for the ‘ispirazioni’ tag

Imparare dagli altri: creatività estrema!

leave a comment

Quando ho un po’ di tempo, navigo su vari siti che raccolgono una selezione dei lavori migliori che si trovano in giro, uno di questi è: Trendland Vi consiglio di andarci se avete un po’ di tempo libero, perchè è talmente ricco di contenuti e di lavori pazzeschi di ogni genere che senza che ve ne accorgiate vi è passata la giornata, e se dovevate consegnare un lavoro urgente, beh sono cavoli amari!

E visto che dagli altri c’è sempre da imparare, vi lascio qui una carrellata di lavori che mi hanno stesa!

Kirsty Mitchell’s Wonderland

In seguito alla perdita della madre, Kirsty per ternersi occupata, inizia questo progetto enorme ed eccezionale che dura da tre anni, come omaggio a sua madre e al suo amore per i libri e alle storie fantastiche. La cosa pazzesca di questo progetto, non sono tanto le foto (che sono comunque splendide), ma tutto il lavoro dietro le quinte – vi consiglio di dare un’occhiata al backstage – dall’ideazione di ciascun scatto, alla progettazione degli abiti e dei props tutti interamente realizzati da Kirsty e dal suo team, sino alla realizzazione dello scatto finale. La cura dei dettagli è incredibile, e rendono questo progetto un lavoro enorme ed eccelso. Per la serie: anche nei momenti peggiori ci possono essere risvolti positivi.

Read the rest of this entry »

Imparare dagli altri: uso della luce ed interpretazione

2 comments

Quando ho visto la prima foto di questo servizio sono rimasta senza fiato, non è una frase fatta, è la realtà. Aldilà della bravura della modella di riuscire a stare in equilibrio su dei trampoli del genere in una posa perfetta (e già solo per questo ci sta l’applauso!), la vera protagonista di questa foto è la luce. Sembra un quadro da tanto sia meravigliosa.
E’ perfetta: sul viso così come sugli abiti e sul resto del corpo.
Il viso viene esaltato e scolpito come fosse una statua di marmo. L’espressione intensa viene enfatizzata ancora di più creando un mood forte, diretto e grandioso.
La gonna a pieghe non fa altro che sottolineare il gioco di luci ed ombre, rendendo la posa plastica come fosse realmente una statua scolpita da un abile scultore. Il fatto che sia una gonna plissettata tende ad alleggerire e a rendere più elegante l’insieme.
Oltre alla scelta azzeccatissima della luce, un plauso va al fotografo anche per la scelta della modella. I lineamenti decisi degli zigomi e il corrucciare sapientemente le sopracciglia creano un mix perfetto con la dolcezza e la velata malinconia dello sguardo. Sicuramente una bellezza inusuale, non la classica bambolina, ma una donna di carattere che sa interpretare il mood perfettamente.

Read the rest of this entry »

Imparare dagli altri: l’importanza del cambiare punti di ripresa

leave a comment

Una delle domande più frequenti che ricevo, riguarda la ricerca di ispirazioni, in particolare la curiosità è relativa proprio alla fonte da cui attingere idee e spunti. Premesso che, la fonte delle ispirazioni unica e suprema non esiste come non esiste la fonte della giovinezza, vi posso indicare alcuni siti interessanti che spulcio quotidianamente per, prima di tutto vedere delle gran belle fotografie da tutto il mondo e di vario genere, e quindi di conseguenza, trovare spunti interessanti da archiviare per futuri progetti. Ben inteso che non vi sto dicendo di prendere spunto=copiare, eh! Prendere spunto vuol dire guardare cosa fanno gli altri (quelli bravi!), osservare come hanno costruito un’immagine, come sono riusciti ad interpretare una storia, che tipo di illuminazione hanno scelto, come hanno saputo unire il tutto in una serie d’impatto.

Uno di questi siti è FashionGoneRouge, quotidianamente pubblica numerosi servizi di moda più o meno famosi, relativi a pubblicazioni su riviste o campagne pubblicitarie. E’ molto utile anche se non vi dedicate alla fotografia di moda, ma vi piace ritrarre persone, perché alcuni spunti riuscite a scovarli comunque.

Recentemente hanno pubblicato questo servizio di cui vi anticipo qualche scatto (il servizio completo lo trovate qui), realizzato dal fotografo Markus Pritzi per Sleek Magazine, con l’interpretazione della modella Ilva Heitmann.

Aldilà che adoro modelle con queste tipo di estetica, questo è uno di quei Servizi con la “S” maiuscola, da cui si può imparare moltissimo!

Prima cosa importante che salta all’occhio è l’alternanza di varie tipologie di inquadratura: si passa dal ritratto, al piano americano, alla figura intera sino ad arrivare riprese molto ampie.

Partiamo dal ritratto ad Ilva: un ritratto dal punto di vista formale, semplicissimo, spoglio di ogni orpello, senza un trucco e un parrucco evidenti tanto da apparire totalmente al naturale (le lentiggini la fanno da padrone per la mia gioia! trovo sempre assurdo avere una modella con le lentiggini e coprirla di fondotinta per mascherargliele.. ma questo è un discorso a parte!). Una leggera inclinazione del capo dà all’immagine quel dinamismo perfetto che rende viva la composizione.
Un tocco di luce colpisce il lato sinistro della modella andando a creare ulteriore movimento pur nella delicatezza del ritratto.
Punto focale del ritratto è lo sguardo: due occhi magnetici, uno sguardo penetrante ma al tempo stesso malinconico colpiscono l’osservatore catturandolo e creando un contatto diretto con lui. Questo è l’esempio lampante di un ritratto “che parla”.

Read the rest of this entry »

17th October – Ispirazioni

leave a comment

Written by Monimix

ottobre 17th, 2011 at 8:30 pm

12th October – Overwhelmed by images

leave a comment

Written by Monimix

ottobre 12th, 2011 at 11:07 pm

Posted in fotografia

Tagged with , ,

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: