Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Archive for the ‘giugno 2011’ tag

Donne (Belle) vere!

12 comments

Dal 23 giugno il settimanale “Donna Moderna” è in edicola in una nuova veste, ha scelto di intraprendere la strada che lo porterà a pubblicare donne comuni sulle sue pagine al posto delle modelle a cui siamo abituati.
Inizia così una sua rivoluzione, che sempre più darà spazio alla realtà scegliendo donne che solitamente si incontrano per strada e le farà posare per i servizi moda e beauty. Donne che non hanno mai fatto il lavoro della modella, ma che per un giorno indosseranno abiti e accessori preziosi, si divertiranno a posare per i grandi fotografi, raccontando la loro storia.

Daranno risalto non alla taglia, ma al carisma, alla loro bellezza reale e non falsicata o standardizzata.

E su questo tema non posso che esser d’accordo, visto il mio continuo cercare di rappresentare sempre più le ragazze nella loro verità senza finzioni e alterazioni.

[Per chi volesse partecipare al casting può inviare la propria foto o video qui]

Nello stesso mese, Vogue Italia dedicata la copertina alle “Belle vere”, tre splendide modelle di taglia over 40, o per chiamarle come va ora di moda “curvy”, come dimostrazione del fatto che la vera bellezza non è legata ad una taglia, ma composta da più fattori, tra cui una buona dose di eleganza e carisma. Donne con le curve al posto giusto che non necessariamente indossano una taglia 40 (o 38 sarebbe più giusto dire, visti certi abiti!).
Leggendo il blog del Direttore (la biondissima e magrissima Franca Sozzani) si nota quanto sia per loro importante il fatto di aver aperto le porte anche a chi in una 38 non entra (detto tra noi: era anche ora!), e viene fortemente sottolineato che non è una gara tra donne magre e donne grasse. Ovviamente nei commenti si legge di tutto, da chi sostiene la rivista per l’ottima idea e il segnale positivo che stanno inviando, a chi non perde occasione per fare cento passi indietro andando quasi a stringer la mano ad un tizio piccolo e con baffetti ridicoli dall’accento tedesco.

Personalmente sono d’accordo con l’abbattimento delle barriere mentali che ci portano sempre a considerare bello solo ciò che è magro, alto, snello, e via dicendo. La bellezza è molto di più di ciò che appare, è talmente densa di significati e di interpretazioni che è troppo riduttivo fermarci alle misure.
Ci sono donne splendide a qualunque età, sane, felici, intelligenti, ironiche, travolgenti, dove l’ultima cosa che guardi è la loro taglia. La moda è un sogno, lasciamo spazio anche ad altre per sognare e giocare.

Per chiudere, vorrei fare una riflessione che va oltre la scelta di aprir le porte anche alle taglie over 40 di Vogue, e porre l’attenzione su un fatto che un po’ mi lascia perplessa. Nell’articolo si fa riferimento al fatto che vi sia un canale dedicato alle Curvy così come per le modelle di colore. Il creare dei canali appositi non è un modo per ghettizzare queste persone? Se si volesse realmente aprire le porte anche a queste donne perchè creare dei canali specifici e non inserirle normalmente sul sito e nella rivista? Io non vedo il canale per le orientali, per le bionde, per le rosse…
Ci sarà sicuramente una spiegazione, ma ora come ora mi lascia ben perplessa questa scelta.
Se uno volesse pensar male penserebbe che è un modo semplice di mostrare la loro apertura verso tutti, ma non del tutto, un aprir la porta quel tanto che basta per esser sicuri di far selezione all’ingresso.

Written by Monimix

luglio 1st, 2011 at 2:48 pm

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: