Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Archive for the ‘cover’ tag

Mint Magazine cover by Monica Monimix Antonelli

leave a comment

Mint Magazine cover by Monica Monimix Antonelli

Con piacere, sono finita sulla cover di MINT Magazine Black Issue!

Un grazie allo splendido team che mi ha affiancata in questo bel progetto fotografico: Lara Bonardi (Stylist) Bianca Marzocchi (MUA), Nuri@Wave Management (Modella)

Written by Monimix

novembre 29th, 2016 at 2:24 pm

Grandi classici Mondadori

3 comments

Romeo e Giulietta 1984 Fahrenheit 451

Con grande piacere condivido le immagini di uno degli ultimi lavori a cui ho collaborato recentemente. A distanza di un paio d’anni dalle precedenti collaborazioni, Mondadori mi ha chiamata nuovamente per realizzare tre  copertine per la collana “Grandi classici”, in stampa in questi giorni e a breve nelle librerie.

A differenza delle precedenti occasioni, in questo caso ho potuto condividere l’esperienza con i ragazzi del reparto creativo di Mondadori (Anna, Fernando, Daniele e Marta), avendoli al mio fianco sul set e devo dire che è stata una gran bella giornata, fatta di lavoro ma anche di risate e momenti molto piacevoli. Sul set oltre a noi erano presenti: Monia Pedretti in veste di stylist e Valentina Visintin, make up artist nonchè amica finalmente rientrata in Italia dopo anni passati all’estero e questo lavoro è stato l’occasione perfetta per riaverla al mio fianco su un set fotografico. I modelli che si sono prestati per l’occasione sono: Elena, la splendida Giulietta, (dopo tanto esserci seguite finalmente siamo riuscite a lavorare insieme), Nikoras il nostro Romeo direttamente da Imola e Mirko, volto perfetto per le copertine di 1984, nonchè proprietario delle braccia prestate per la cover di Fahrenheit 451.

Devo ammettere che è sempre molto gratificante nonchè emozionante vedere una propria foto sulla copertina di un libro!

Ecco anche il video della giornata, realizzato da Fernando:

Written by Monimix

maggio 27th, 2013 at 4:28 pm

Vogue Italia – Cover maggio 2011

10 comments

Maggio 2011 – Cover di Vogue Italia: Steven Meisel
E fin qui nessuna novità, sono anni che la firma sulla copertina della rivista di maggior prestigio della moda italiana è sua, ma quello che mi ha spinta a scriverci un post è stato quell’attimo di shock provato davanti a tale immagine.

Eccola qui, così potete valutare con i vostri occhi:

Non vedo la solita forza comunicativa a cui Meisel ci ha abituati, è un’immagine priva di contrasto, i capelli della modella (Kristen McMenamy) sovraesposti in modo brutale tanto da averle bruciato via la parte alta del capo; l’espressione assente che fa sembra persino la modella leggermente strabica, zero impatto, zero emozione, zero stile Meisel.

Nelle pagine della rivista si vedono gli altri scatti del servizio ambientati nell’hotel Chelsea di New York, già teatro di film, e soggiorni di grandi star della musica, artisti, filosofi e attori.

L’intento era quello di realizzare un servizio giovane, che desse l’idea di essere in quelle stanze d’albergo in totale libertà con questi ragazzi, una libertà un po’ selvaggia, disordinata, ma sempre trendy come vuole la moda. Quell’aria dimessa da giovani e moderni hippy, un po’ rockstar belle e dannate vestite solo di costumi e poco altro.

Il mood arriva in parte, perchè se fossero state foto troppo patinate non si sarebbe colta l’intezione di scattare immagini come fossero istantanee di vita, ma da un fotografo della levatura di Meisel mi aspettavo molto meglio, soprattutto per quella copertina veramente orrenda.

Ecco altri scatti del servizio:

Personalmente, l’unica che salverei è la foto di gruppo in bianco e nero, sulle altre stenderei un velo pietoso.

E’ disorientante non vedere in queste immagini il suo stile, nell’uso della luce a cui ci ha abituati, la luce ambiente che avrebbe potuto essere eccezionale vista la luminosità delle stanze non è sfruttata al meglio, per non parlare di quell’effetto flash nello scatto della modella in bianco e nero. Se queste foto non fossero firmate Meisel, dubito sarebbero arrivate su una rivista di tale livello.

Written by Monimix

maggio 4th, 2011 at 10:53 am

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: