Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Archive for the ‘ritratti’ Category

Piccola anteprima dal set con Charo

leave a comment

Ieri, dopo anni che ci rincorrevamo, ho avuto finalmente la possibilità di ritrarre Charo Galura. Una ragazza bellissima, tratti orientali e accento toscano, modella e musicista. Sono almeno cinque o sei anni che cercavamo di incontrarci, ma ogni volta che lei capitava a Milano io non riuscivo a liberarmi e raggiungerla, o lei non riusciva a fermarsi il tempo necessario per vedersi.

Avevo sempre pensato fosse molto bella e molto comunicativa in fotografia, ma vederla ieri sul set mi ha davvero stupita. Una bellezza naturale, acqua e sapone, sguardo magnetico, ogni foto è un racconto denso di significato.

Una piccola anteprima, un ritratto realizzato al volo col cellulare a fine servizio, già da qui si capisce quanto sia stato facile ritrarla, il suo magnetismo traspare anche in questo scatto non posato 😉

Written by Monimix

novembre 26th, 2014 at 3:13 pm

UNveil

leave a comment

Tempo fa, in una di quelle giornate in cui si decide di far un po’ di pulizia nell’archivio fotografico, mi sono imbattuta in un servizio fotografico realizzato un paio d’anni fa (o poco più), con Francesca Cortevesio. Da quella sessione avevo già estrapolato un’infinità di immagini che ritenevo (e ritengo tutt’oggi!), molto buone. Ma come spesso capita, quando si riguardano fotografie a distanza di anni, senza quell’onda entusiastica ed emotiva che solitamente si ha alla fine di uno shooting, ho notato alcune immagini che non avevo mai usato. Osservandole meglio ho notato che rappresentavano in sequenza una sorta di danza, un contrapporsi tra l’atto del coprirsi e dello scoprirsi, volto e corpo alternativamente. Quale tema più attuale di questo? Al giorno d’oggi sembra così apparentemente facile spogliarsi, ma alla fine credo, non ci si scopra mai veramente. Cadono le vesti con grande facilità, ci si mette in mostra, senza spesso pensare alle conseguenze, il corpo nudo gettato in pasto allo spettatore davanti al monitor. Ma diventa sempre più difficile, per assurdo, svelare la propria vera natura. E da queste osservazioni, nasce UNveil, rappresentazione del gioco dello scoprire il corpo ma di coprirsi il viso in segno di pudore, vergogna. Il riappropriarsi della libertà di mostrarsi nudi, con le conseguenze psicologiche che ciò comporta, la caduta, il rialzarsi, in un’eterna lotta tra la parte interiore fatta di sentimenti tumultuosi e contrastanti e la parte esteriore pronta ad esser violata, mostrata e gettata in pasto a chiunque voglia guardare.

Per vedere le foto in dimensioni maggiori potete andare sul mio sito!

UNveil project by Monica Monimix Antonelli

Written by Monimix

settembre 30th, 2014 at 4:50 pm

Nuovi ritratti: Corinne Piccolo

leave a comment

Altro aggiornamento sul mio sito. Ho appena pubblicato una selezione di ritratti realizzati con Corinne Piccolo, circa un mese fa.

Era da un po’ che volevamo realizzare nuove foto, ci rincorrevamo ma non riuscivamo ad incastrare una data in mezzo ai vari impegni di ognuna. Ma alla fine, ce l’abbiamo fatta, un giorno caldissimo (uno dei pochi!) di luglio. Sentivo il bisogno di tornare a scattare in studio, era da tanto che non mi capitava di ambientare dei ritratti su un set, ma si sa, i costi di noleggio son sempre alti se uno vuol fare delle foto autofinanziate. Facendo una ricerca e chiedendo consiglio a chi c’era già stato, alla fine ho scelto di scattare presso lo studio fotografico Lambrate. E’ una sala di registrazione per musicisti, ma che ha allestito anche una sala posa. Ha dimensioni ridotte, però per il tipo di scatti che volevo fare io andava più che bene. Il ragazzo che ci ha accolti tra l’altro è gentilissimo, il che non guasta! Rispetto agli studi professionali, non ha molta attrezzatura, ma se cercate una soluzione economica (potete noleggiarlo anche ad ore, non solo per la mezza giornata o giornata intera), e in una zona facile da raggiungere, ve lo consiglio.

Come primo esperimento sono partita dal fondo bianco. Ho una questione aperta con questo sfondo, e anche stavolta non mi ha convinta. Ho notato anche in Corinne una sorta di diffidenza per tutto quel bianco intorno, cosa che è sparita immediatamente appena abbiamo srotolato il fondale nero. Sul nero mi sento a casa. Ma scopo di questa giornata non era ripetere cose già fatte e così, mentre Corinne si cambiava, mi è balenata l’idea di provare a sfruttare un rivestimento di legno alle pareti. Primo scatto: amore folle! A volte cambiare le carte in tavola, ci riserva delle belle sorprese.

Dopo una serie di ritratti realizzati in studio, ed esserci riempite la pancia con un buon panzerotto siamo uscite con lo scopo di ambientare qualche foto anche all’aperto. E quale posto migliore, visto i look di Corinne, se non lo skatepark del parco Lambro?

Grazie anche a Lawrence, che per quella giornata mi ha fatto da assistente, abbiamo fatto un rapido sopralluogo e individuato un paio di ambientazioni perfette: lo skatepark e un angolo giochi per bambini coloratissimo.

Qui una piccola anteprima delle foto realizzate in studio. La serie completa è come al solito sul mio sito

portrait by Monica Monimix Antonelli

01  portrait by Monica Monimix Antonelli

E quelle realizzate allo Parco Lambro

portrait by Monica Monimix Antonelli

portrait by Monica Monimix Antonelli

Written by Monimix

agosto 28th, 2014 at 10:30 am

Colori e textures: nuova ricerca per ritratti!

leave a comment

Sono due mesi che non aggiorno il blog, imbarazzante, me ne rendo conto. Nell’era di Facebook e degli altri social, il blog passa in secondo piano, purtroppo. Si tende ad aggiornare le pagine social che hanno un riscontro più immediato e generano uno scambio di idee ed opinioni, che che da queste parti non è ugualmente efficace. Ogni tanto però è bello tornare in questa landa un po’ desolata, ma così rassicurante. Sembra di entrare in un mondo ovattato dove le urla dei social, e la frenesia che li contraddistingue, sono solo lontani ricordi. Qui è il luogo in cui il tempo scorre più lentamente, dove si raccolgono i pensieri, dove si tira un bel respiro e ci si rilassa.

Qui è dove deposito qualche immagine, le ultime realizzate e di cui sono soddisfatta.

Queste immagini aprono le porte ad una nuova ricerca, improntata sul colore e sulle textures. Le vie di Crema, la mia città, fanno da sfondo perfetto a queste immagini. L’idea è quella di immergere il modello tra i colori e le textures, cercando di impiegare outfit che possano esserne un richiamo in modo da creare foto armoniche in cui il soggetto sia legato all’ambiente che lo circonda, quasi come se vi fosse immerso e ne diventi parte integrante.

Un grazie in particolare a Luc, per essersi prestato e ai brand che ci hanno fornito gli abiti e gli accessori:

Model: Jean Luc Salathiel Meledje | theyoungissue.blogspot.it

Outloop | www.outloop.com

Shirt and jeans by Retrò Vintage | www.retro-shopping.com

Rings by Grimoldieu | www.grimoldieu.com

Qui una piccola selezione, sul sito tutte le immagini del servizio

portrait by monica monimix antonelli

portrait by monica monimix antonelli

portrait by monica monimix antonelli

portrait by monica monimix antonelli

portrait by monica monimix antonelli

 

 

Written by Monimix

agosto 27th, 2014 at 4:50 pm

Ritratti all’aperto | Elisa

leave a comment

ritratti all'aperto - elisa

L’ultimo volto della giornata, davanti alla fotocamera, è quello di Elisa, che per la giornata è stata una parte importante dello staff: lei è stata la mano organizzativa dei tempi e della gestione delle persone, mi ha dato un grandissimo a gestire il tutto. Accoglieva gli iscritti, faceva loro firmare la liberatoria, se mi dilungavo troppo mi riportava alla realtà dei tempi stretti, il tutto sempre col sorriso sulle labbra. Con lei avevo già collaborato anche in passato per un lavoro, e avevo già avuto modo di apprezzare la sua precisione. Mi han sempre detto che sono una persona organizzata e puntigliosa, in Elisa ho trovato una perfetta alleata. Il suo spirito allegro e al tempo stesso pratico e preciso la rendono un’ottima persona da avere al proprio fianco su un set (oltre ovviamente davanti all’obiettivo). Terminati i ritratti di Massimo, ero stremata, ma volevo comunque riuscire a ritrarre anche lei. Ci siamo spostate in un punto di Sempione in cui il viale di terriccio chiaro si dirama in più svincoli e con la luce che precede di poco il tramonto le ho chiesto di danzare e di muoversi liberamente, con l’idea di ritrarla con il cielo a farle da sfondo. Si è prestata al gioco senza batter ciglio, nonostante i passanti attorno che la guardavano, il suo abito rosso che spiccava sul fondo bianco del terreno e la stanchezza che anche lei aveva sulle spalle. Il suo splendido sorriso e le braccia aperte in segno di libertà son state la perfetta conclusione di questa giornata meravigliosa.

Grazie davvero di cuore a tutti voi che avete reso questa giornata, un momento da ricordare a lungo!

Lavoro: è sempre difficile definire il mio lavoro… Diciamo che mi occupo di fotografia applicata ai social network ma avendo frequentato un’accademia per lo spettacolo sono anche ballerina, attrice e a volte modella!

Passioni: la mia più grande passione è la danza ma mi piacciono molto anche i musical e l’arte in generale

Un pensiero riguardo all’evento: appena Monica me ne ha parlato ero felicissima! La conoscevo già di persona e in realtà avrei dovuto rimanere solo nel “dietro alle quinte”!

Il ritratto per te è: difficilissimo! Adoro i ritratti ma credo che sia molto difficile farne di belli, perché il ritratto è emozione, è scavare nell’anima di qualcuno e cercare di far vedere una parte che magari di solito la persona ritratta non vuole mostrare per paura o per timidezza o per altri suoi motivi

Dì la tua: voglio regalarvi la mia citazione preferita! Seguite sempre i vostri sogni perché… “Nessun uomo vive a lungo quando muoiono i suoi sogni” [Gene Wolfe]

 

Written by Monimix

giugno 10th, 2014 at 10:20 am

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: