Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Il programma del workshop

leave a comment

Programma del workshop:

  1. Presentazione delle figure del team (makeup artist & hair stylist, fashion stylist e modelle)
  2. Presentazione dei partecipanti al workshop
  3. Breve panoramica delle linee guida del workshop e nozioni sulla pianificazione del servizio
  4. Assegnazione del tema da sviluppare
  5. Formazione dei tre gruppi (5 fotografi, una makeup artist & hair stylist, una fashion stylist, una modella)
  6. Brainstorming all’interno di ciascun gruppo per delineare un’idea per il progetto fotografico e confronto con le figure professionali (makeup artist & hair stylist, fashion stylist e modelle). Scelta del tipo di mood da interpretare con conseguente tipo di luce e post produzione finale (in questo caso sarà effettuata una post produzione di base con programmi come Lightroom)
  7. Individuazione della porzione di parco più adatta per il proprio progetto
  8. Fase di trucco, parrucco e scelta abiti
  9. Inizio dello shooting
  10. Ciascun gruppo si gestirà autonomamente (pausa pranzo, cambi ambientazione, scatti…)
  11. All’ora prestabilita riunione con tutti i gruppi per presentare il proprio lavoro e confrontarsi con gli altri
  12. Selezione di un gruppo vincitore

E’ adatto:

  1. a chi ama la fotografia: sembra banale, ma viste certe motivazioni di partecipazione a workshop non è una precisazione così stupida! (Vedi il primo punto del “non è adatto”)
  2. per chi vuol capire cosa succede nel “dietro le quinte” di un servizio fotografico
  3. per chi vuole condividere con un gruppo di persone la propria passione
  4. per chi vuole mettersi alla prova con un vero team di professionisti
  5. per chi vuole provare a lavorare in un gruppo al fine di realizzare un progetto comune
  6. per chi non disdegna la possibilità di veder i propri scatti su una rivista
  7. per chi ha voglia di “lavorare” divertendosi

Non è adatto:

  1. a chi vuole solo vedere una modella mezza nuda
  2. per chi non ha voglia di impegnarsi a cercar delle idee da realizzare, ma preferisce aver tutto pronto


Materiale utile (o necessario):

  1. Reflex digitale con obiettivi adatti per scatti a figura intera e ritratto (suggerirei un 50mm e uno zoom come, per esempio, il 24-105 mm). Libera scelta di altri obiettivi per effetti artistici (grandangolare, teleobiettivo)
  2. Notebook su cui scaricare le immagini per la selezione degli scatti finali che andranno a comporre il progetto (consigliato Lightroom per effettuare la post produzione di base degli scatti selezionati); è necessario che ce ne sia almeno uno per gruppo di fotografi
  3. Se in possesso del partecipante, pannelli riflettenti
  4. Può essere molto utile un flash a slitta

La presentazione del workshop la trovi qui.
Le informazioni relative ai costi qui

Written by Monimix

aprile 24th, 2010 at 9:57 am

Leave a Reply

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: