Monimix Photography Blog

Everything (and more) about photography…

Plastic girl!

6 comments

Leggendo tra le varie notizie del Corriere incappo in un breve articoletto di cronaca inglese in cui tale signora Sarah Burge, chiamata “Human Barbie” perché detentrice del record di interventi estetici (…che record! O_o) da un anno a questa parte ha iniziato a fare iniezioni di botulino anche alla figlia, oggi sedicenne. Tutto nasce dal fatto che la figlia sentendo parlare di botulino non solo dalla madre ma persino tra le compagne di classe si è rivolta alla “plastic mummy” per provare anche lei l’esperienza.
D’accordo, ognuno è libero di fare ciò che vuole del proprio corpo, ma mi chiedo e mi domando: “perché a sedici anni una ragazza dovrebbe iniziare a tirarsi la faccia?” la sua risposta: “perché avevo una rughetta sulla fronte”
Beh direi che è un dramma, no?
Al di là dei pericoli che questo tipo di interventi comporta (soprattutto se fatti da mani non esperte), perché rovinarsi in questo modo?
Vi faccio notare l’effetto botulino sul viso di alcune attrici che prima dell’uso di tale sostanza erano meravigliose, ora sono solo “plastic girl” che non riescono più a sorridere senza sembrare mostri inquietanti. Quando le vedo sorridere non posso non pensare al volto di Jocker!
La splendida e algida Nicole Kidman ha lasciato il posto ad una signora gonfia e rigida che ha perso totalmente la sua espressività, suo punto di forza. Mi chiedo come potrebbe ora interpretare ruoli come quello di Diane Arbus così magistralmente interpretato!

nicole kidman

E che dire di Meg Ryan? La fidanzatina d’America, così bella e radiosa, con un sorriso contagioso è diventata una signora di mezz’età (nonostante i suoi soli 44 anni!) che quando sorride si sforma completamente.

meg ryan
Non so se notate, ma nonostante la tanta fatica e i tanti soldi spesi per apparir più giovani, sembrano molto più vecchie della loro età!

Inorridisco a vedere questi sfaceli, anche perché amo così tanto ritrarre visi interessanti e vissuti, in cui le rughe danno una forza espressiva impareggiabile perché trasmettono l’intensità di una vita vissuta veramente, che mi chiedo come si possa ridursi così senza più espressioni se non quella di un Jocker inquietante.

Come simbolo positivo vi posto le foto di due attrici che non hanno ceduto al botulino & Co: Jane Fonda e Michelle Pfeiffer. Splendide con le loro rughette, con la loro espressività, con la loro luminosità ed intensità.

jane fonda michelle pfeiffer
Chiudo con una frase letta in un’intervista fatta proprio a Michelle Pfeiffer; alla domanda della giornalista che le chiedeva come convivesse con il passare del tempo e le relative rughe, lei ha riposto: “Per non vedere le rughe, basta che davanti allo specchio io mi tolga gli occhiali, (è miope), e…magia! Le rughe scompaiono!”

Written by Monimix

marzo 4th, 2010 at 10:33 am

Posted in Uncategorized

6 Responses to 'Plastic girl!'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Plastic girl!'.

  1. A pensare che tu crei il naturl beauty

  2. Esatto!

    Monimix

    5 mar 10 at 2:46 pm

  3. Meravigliosa Michelle. Impareggiabile TU!!!

    Federico

    5 mar 10 at 5:02 pm

  4. nicole è la piu bella quella foto è manomessa è anni che lo dicono ke nn è vera

    gragory

    6 mar 10 at 1:03 am

  5. Eh Gragory, me lo auguro e glielo auguro! solo che ci sono tante altre foto fatte a serata di gala in cui il suo viso è senza dubbio molto più “tirato” e lucido di prima, quindi il dubbio che qualche intervento ci sia stato, viene. Poi, va beh, non è mia intenzione farne una battaglia, se le foto fossero state ritoccate in peggio, meglio così per lei che non ha rovinato il suo viso splendido al naturale!

    Monimix

    7 mar 10 at 2:43 pm

  6. Effettivamente sono sempre uguali, per loro gli anni non passano mai, anzi…

    agenzie viaggi

    11 mar 10 at 4:57 pm

Leave a Reply

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: